Prodotti

THE DAWN WALL, mercoledì 21 novembre ad Ancona!

    MERCOLEDI’ 21 NOVEMBRE, ORE 20:30, UCI CINEMAS di ANCONA! Nel gennaio 2015, gli scalatori americani Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson hanno affascinato il mondo con il loro obiettivo di scalare il Dawn Wall, una roccia apparentemente non scalabile da 3.000 piedi nello Yosemite National Park, in California. La coppia è vissuta sulla scogliera verticale per settimane, suscitando l’attenzione dei media a livello mondiale. Ma per Tommy Caldwell il Dawn Wall era molto più di una semplice scalata. È stato il culmine di una vita dedita a superare ostacoli. All’età di 22 anni, il prodigio dell’arrampicata fu preso in

Leggi tutto »
Blog

LA SPORTIVA: 90 ANNI E NON SENTIRLI!

Al seguente link potete trovare una bella web-story che racconta i primi 90 anni di La Sportiva, raccontati da chi questa storia l’ha vissuta in prima persona. http://anniversario.lasportiva.com/it/cover

Leggi tutto »
Blog

LA FILOSOFIA DI PATAGONIA

Stiamo iniziando a capire solo ora che ciò che facciamo per guadagnarci da vivere minaccia la natura e non riesce a soddisfare i nostri bisogni umani più profondi. L’impoverimento del nostro mondo e la svalutazione di ciò che è prezioso indeboliscono il nostro benessere fisico ed economico. Eppure, la profondità e l’estensione conosciute dall’innovazione tecnologica negli ultimi decenni dimostrano che non abbiamo perso i nostri doni più utili: gli esseri umani sono ingegnosi, intelligenti, adattabili. Siamo anche dotati di capacità morale, compassione per la vita e un appetito di giustizia. È arrivato il momento di usare queste qualità in modo

Leggi tutto »
Blog

BLUESIGN

L’aumento dei prezzi delle materie prime, la necessità di tutelare l’ambiente e la carenza mondiale di risorse come l’acqua sono solo alcune delle sfide che l’industria tessile è chiamata ad affrontare. Avere successo nel mercato significa assumersi delle responsabilità in termini di tutela del consumatore e dell’ambiente e questo, a sua volta, implica la necessità di dare priorità all’impronta ecologica. Lo standard bluesign® offre un sistema di approvazione indipendente per l’industria tessile, che tiene conto dell’intero processo produttivo, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente e tutelando la salute umana. Aiuta inoltre a ridurre i costi di produzione e ad aumentare la

Leggi tutto »

NON E’ MAI TROPPO TARDI PER UN 9b!

All’inizio di giugno 2017 Steve McClure, l’uomo che per due decenni ha guidato praticamente da solo l’arrampicata sportiva verso l’alta difficoltà in Gran Bretagna, ha liberato il suo vecchio progetto Rainman a Malham Cove. McClure aveva proposto il grado 9b che, se confermato, non solo rende Rainman la sua via più difficile di sempre, ma anche la via d’arrampicata sportiva più difficile del paese. Da notare che il successo è arrivato dopo un viaggio durato 128 giorni e, forse ancora più rimarchevole, all’età di 46 anni. 9a e più difficile di Steve McClure 1998 – Mutation 9a Ravens Tor. Non ripetuta 2000 – Northern Lights 9a Kilnsey.

Leggi tutto »
Blog

TEST ATC PILOT DI BLACK DIAMOND

NON SEMBRA INNOVATIVO, MA LO E’. L’ assicuratore ATC PILOT BLACK DIAMOND provato sul campo da Raka Outdoor. Da qualche anno alcune aziende stanno cercando di rinnovare e innovare gli assicuratori per l’arrampicata, in particolare la gamma degli assicuratori a frenata assistita. Il più famoso e usato è il GriGri di Petzl con la versione 2 e la versione Plus. Nella sottocategoria degli assicuratori a frenata assistita meccanici, cioè quelli dotati di molla o comunque congegni meccanici interni, il primato del GriGri non è ancora stato superato (considerando il dato di mercato). Il Matik di Camp, nonostante sia un ottimo

Leggi tutto »
Blog

ANNAPURNA III UNCLIMBED by DAVID LAMA

Da oltre tre decenni la cresta sudest dell’Annapurna III viene descritta come uno degli ultimi grandi problemi ancora irrisolti dell’ Himalaya. Questa cresta, spaventosamente bella, difficile ed esposta, era stata tentata per la prima volta nel 1981 dagli britannici Nick Colton e Tim Leach. All’epoca i due, salendo in stile alpino, erano riusciti ad arrivare fino a 6500 metri di quota prima di essere costretti a tornare indietro. Nonostante tutti i tentativi che sono seguiti, ancora oggi questi 2500 metri di cresta alle altissime quote dell’Himalaya è uno dei progetti più ambiti per gli alpinisti di punta. A tentarla nella primavera

Leggi tutto »